Jasminum multipartitum, gelsomino di primavera

Maggio è il mese delle rose, si sa, ma tanti sono i fiori che sbocciano in piena primavera. I gelsomini, anche loro, non stanno indietro per fioriture e profumo.

Uno dei più spettacolari è sicuramente il Jasminum multipartitum, dal fiore grande, molto grande, suddiviso in tanti petali (9-11, da cui il nome) raggiunge i 8-9 cm di diametro, una stella dai molti petali. Durante tutto il mese di maggio ed oltre, il multipartitum ci regala una fioritura abbondante, il suo fogliame verde intenso e molto lucido si riempie  prima di boccioli rosa intenso, quasi rossi.

Il J. multipartitum è una pianta molto duttile, si presta a tante soluzioni e può essere interpretato con fantasia ed estro nel nostro giardino. Può essere mantenuto basso, a cespuglio, con una sagoma più o meno ordinata, anche rotondeggiante, divenendo perfetto come siepe o come vaso singolo. Diciamo che può essere accostato nel suo uso alle piante da siepe e utilizzato in modo simile ma con il (notevole) vantaggio della fioritura primaverile. Attenzione però a non potare troppo in prossimità del tempo della fioritura (primavera), poiché potremmo avere una fioritura molto meno ricca. Ho visto delle sfere perfette ma decisamente molto meno fiorite.

O ancora possiamo decidere di farlo crescere come un rampicante, sfruttando quindi la capacità di avvilupparsi dei suoi rami giovani e dalla crescita veloce.

Il J. multipartitum, che proviene da ambienti a clima mite (è infatti originario dal Sudafrica), nella mia esperienza di vivaista mi ha riservato molte sorprese, mostrandosi resistente anche a temperature basse e a climi umidi. È resistito senza cure particolari su un terrazzo milanese in un inverno freddo e piovoso di qualche anno fa, un inverno che ha fatto strage di tante piante notoriamente rustiche, su un terrazzo dove anche un rincospermum ha avuto difficoltà a sopravvivere.

Gli esemplari di qualche anno e di una certa grandezza mi hanno sempre regalato un’altra bella sorpresa! Questi infatti tendono a fiorire fuori tempo, per tutta l’estate. Spesso nel Giardino dei gelsomini infatti trovo rami fioriti di j. multipartitum nell’aiuola a loro dedicata, non solo lungo tutto l’arco della primavera, ma anche in piena estate.

 

  , , , , , , ,