J. sambac Granduca di Toscana

15.0035.00

DIMENSIONI
Piccolo

ESPOSIZIONE
Pieno sole

TEMPERATURE MINIME
0 °C

PORTAMENTO
Arbusto sarmentoso

FIORITURA
Da maggio a ottobre

Famosa e rara cultivar di Jasminum sambac, dai bellissimi fiori doppi e dal profumo inebriante, ricorda un po’ il fiore delle gardenie. Capita che petali esterni assumano una colorazione intensamente rosata. Cespuglio disordinato, con foglie larghe verde scuro e intere, simile al j. sambac, ma dalla crescita più lenta. Si può legare ad un supporto o ad un graticcio.

Il nome è un omaggio al Granduca di Toscana che nel segreto dei suoi giardini coltivava piante rare ed esotiche. Agli inizi del ‘900 alcuni  gentiluomini catanesi amavano sfoggiare all’occhiello un fiore di ‘Granduca’ e noi, per rinverdire questa tradizione, abbiamo avuto modo di proporre a qualche sposo questo raffinato ornamento. Un unicum: un tuffo nella storia dei gelsomini. Antica cultivar indiana.

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: , ,

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Dimensione

Vaso grande, Vaso piccolo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “J. sambac Granduca di Toscana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *